Mission

Perché questa rivista,  La Medicina Fiscale?

Molti medici fiscali percepivano la necessità di qualcosa che raggruppasse tutti i medici fiscali italiani ma la “spinta propulsiva” è stata data dal 29 aprile 2013, una data “storica” per la Medicina Fiscale italiana, quando abbiamo assistito alla decisione unilaterale INPS di procedere con la riduzione/sospensione delle visite d’ufficio.

E’ diventato così un “must” chiarire il ruolo e il compito della Medicina Fiscale all’interno del tessuto sociale e sanitario italiano non solo ai colleghi medici e alla collettività ma anche agli stessi medici fiscali.

Oltretutto la categoria dei medici fiscali potrebbe essere in fase di riorganizzazione se procederà favorevolmente (così come sembra in questi giorni) il progetto del polo unico della Medicina Fiscale con l’accorpamento dei settori pubblico e privato.

Questa rivista, la prima in questo settore, sarà formata da due anime: quella dell’attualità con news e rubriche continuamente aggiornata e quella scientifica ad uscita quadrimestrale con articoli che spazieranno dalla medicina legale, alla medicina del lavoro, alla medicina generale, visto che la Medicina Fiscale è il trait d’union tra queste tre discipline. Contiamo di far uscire, a fine anno, un supplemento in inglese da far pubblicare su una rivista indicizzata e, quindi, di entrare su PubMed.

La Medicina Fiscale  è una disciplina nata ormai più di 25 anni fa e i medici fiscali si sono formati, per così dire, “sul campo”:  per i medici che nel futuro accederanno a questa disciplina sarà necessario prevedere un corso di formazione, simile a quello esistente per la medicina generale.

Per i medici fiscali già in servizio questa rivista ha l’ambizione di voler iniziare, fin da subito, a contribuire alla formazione e all’aggiornamento proponendo e favorendo tutte le  iniziative volte a quest’obiettivo (corsi FAD, congressi, corsi, eventi residenziali…)

Medici fiscali, Vargiu: “Polo Unico di controllo per garantire i diritti dei lavoratori in malattia”

  “Per garantire il diritto di malattia di tutti i lavoratori occorre evitare ogni abuso di assenze e certificazioni. Confondere […]

Un accordo alto

Giovedì scorso, 20 marzo, a Roma presso la sede INPS di Via Ciro il Grande, su invito della Dirigenza dell’Ente, […]

Lettera Aperta del Segretario Nazionale FIMMG Giacomo Milillo

Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a tutti i Parlamentari.   Egregio Ministro Poletti, Onorevoli […]

INVITO UFFICIALE

A seguito dei nuovi recenti sviluppi, dell’invito da parte dell’INPS all’incontro del 20 marzo e al successivo incontro  che si […]

on. Teresa Bellanova, nuovo sottosegretario al Lavoro

teresa

  Teresa Bellanova   è nata a Ceglie Messapica, Brindisi, il 17 agosto 1958. E’ sposata con Abdellah El Motassime.   Comincia […]

La nostra lettera all’ on. Vargiu

Gentile Presidente Vargiu analizzando quanto rappresentato dall’INPS nell’audizione del 26 febbraio 2014, vorremmo sottoporre alla sua attenzione alcuni punti sui […]

Madia: l’analisi dei dati è alla base di qualsiasi riforma

image

Il 14 giugno 2017 presso l’Aula Magna dell’ISTAT, il ministro Madia ha introdotto i lavori di presentazione dei primi risultati […]

Il censimento permanente delle Istituzioni pubbliche: primi risultati

Programma-evento-14giugno2017

Conferenza evento 14 giugno 2017 Ore 10.00 Istat | Aula Magna Via Cesare Balbo, 14 Roma Il 14 giugno 2017 […]

ISTAT: il 10% del personale in Sanità è precario

istat 3

Sono stati resi noti i primi dati provenienti dal censimento permanente delle istituzioni pubbliche. Con il ministro Madia, si è […]

Un plauso al ministro Madia

madia 2017

Contratti sbloccati per tre milioni di statali dopo otto anni, welfare contrattuale, nuova disciplina dei permessi, nuove norme per l’utilizzo […]

La FNOMCeO e il polo unico

FNOMCeO1

La FNOMCeO continuerà ad essere parte attiva del percorso che ha come fine ultimo la stabilizzazione dei medici fiscali. La […]

Il polo unico in gazzetta ufficiale

visitefiscali

1. All’articolo 55-septies del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1 […]